SPAGHETTI ALLA CARBONARA – RICETTA

Tempo fa abbiamo soggiornato a Napoli per alcuni giorni, gironzolando per le stradine tipiche, tra le varie bancarelle e negozietti, siamo stati attratti da una vetrina che esponeva una pasta di gragnano dal packaging stile vintage, molto semplice ma d’effetto. Alla fine abbiamo comprato 2 formati. 

Oggi a pranzo abbiamo provato gli spaghetti di Pastificio Faella. Un profumo di grano intensissimo, molto ruvida al tatto, un sapore deciso e ottima tenuta di cottura. Una meraviglia!

Noi abbiamo pensato di provarli alla carbonara, un successo! Noi la facciamo così:

SPAGHETTI ALLA CARBONARA

Ricetta per 2 persone

INGREDIENTI:

  • 180 grammi di pasta
  • 80 grammi di guanciale
  • 3 uova
  • 20 grammi di pecorino
  • 20 grammi di grana
  • sale
  • pepe

PROCEDIMENTO:

Per preparare gli spaghetti alla carbonara cominciate mettendo sul fuoco una pentola con l’acqua salata per cuocere la pasta. Nel frattempo eliminate la cotenna dal guanciale, tagliatelo prima a fette e poi a striscioline. Rosolateli in una padella a fiamma media. Dovranno diventare croccanti e rilasciare tutto il grasso. Tuffate gli spaghetti nell’acqua bollente. Nel frattempo versate 2 tuorli è un uovo intero (noi facciamo così!) in una ciotola e aggiungete anche la maggior parte del formaggio previsto dalla ricetta (io uso anche la grana perché il canestrato di moloterno (pecorino) è abbastanza saporito) la parte restante servirà per guarnire la pasta. Insaporite con il pepe nero, amalgamate tutto. Aggiungete un poco di acqua di cottura per diluire il composto e mescolate. Scolate la pasta al dente direttamente nel tegame con il guanciale e saltatela brevemente per insaporirla con il grasso del guanciale. Togliete dal fuoco e versate il composto di uova e formaggio nel tegame. Mescolate velocemente per amalgamare.

IMPIATTAMENTO:

Servite gli spaghetti alla carbonara con una spolverata di formaggio e di pepe.

BUON APPETITO!

Spaghetti Pastificio Faella