FAVE E CICORIE – RICETTA

FAVE E CICORIE – RICETTA

Spesso si dice che i piatti più semplici sono i più buoni. Questa ricetta ne è un esempio, un piatto rustico e saporito, tipico della cucina lucana e pugliese. Un piatto senza tempo, che viene tramandato di generazione in generazione, per mantenere vivi i sapori di una volta.

FAVE E CICORIE

Ricetta per 2 persone

INGREDIENTI:

  • 400 grammi di cicorie
  • 200 grammi di fave secche (decorticate)
  • 1 patata
  • Scalogno
  • sale
  • vino
  • 2 fette di pane raffermo

PROCEDIMENTO

PER LE FAVE

Per prima cosa sciacquate accuratamente le fave secche, mettetele a bollire in abbondante acqua salata con la patata tagliata a cubetti, per una quarantina di minuti. Verso fine cottura aggiungete mezzo bicchiere di vino rosso. Quando saranno cotte, eliminate l’acqua in eccesso, mettendola da parte, e frullatele con un po di olio (se necessario aggiungere dell’altra acqua di cottura delle fave).

PER LE CICORIE

Pulite e sciacquate accuratamente le cicorie, sbollentatele per una decina di minuti in acqua bollente e salata. Scolatele, riscaldate in una padella un filo di olio con lo scalogno tritato finemente, io ci metto anche un pizzico di polvere di pepoerone dolce, e rosolatele per alcuni minuti. Salate se necessario.

PER IL PANE TOSTATO

Eliminate la crosta dalle fette di pane, tagliate la mollica a cubetti, in una padella riscaldate un filo di olio e tostate il pane.

IMPIATTAMENTO

In un piatto fondo mettete la crema di fave, le cicorie e il pane tostato. Aggiungete un filo di olio, servite e mangiate.

BUON APPETITO!

Comments (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *